giovedì 25 luglio 2013

La notte degli Athen


La notte degli Athen
Ingresso gratuito

Sabato 10 agosto 2013, nella stupenda cornice del parco di Semestene a partire dalle ore 18.00 si svolgerà la manifestazione di rievocazione storica La notte degli Athen – Gonario II e la riconquista del trono giudicale di Torres, con la partecipazione dei gruppi Memoriae Milites di Cagliari e I cavalieri dell’antica locanda di Cagliari.
Il programma prevede brevi cenni di storia della Sardegna con particolare riferimento al periodo storico trattato (1100-1200), danze medievali, lettura e traduzione di alcuni passi del condaghe di S.Nicola di Trullas,giochi medievali per bambini,visita dell'accampamento medievale, la riproposizione filologica di costumi civili e militari, scene di vita quotidiana, armi e armature, note storiche del periodo trattato e contesto storico-politico in cui si svolsero i fatti rievocati, scene di combattimenti e duelli di scherma medievale, la riproposizione scenica della definitiva riconquista da parte di Gonario II, giudice legittimo, del trono giudicale di Torres, rivendicato dalla famiglia degli Athen, la fine degli ultimi Athen e in chiusura alle 19 la battaglia finale.
Tutto quanto verrà riproposto in tema di armi, armature, costumi, danze, scene di vita medievale, è il frutto dell’attento studio, della rigorosa ricerca e del continuo aggiornamento sugli avvenimenti che hanno fatto la storia della Sardegna, che l’Associazione Memoriae Milites con profonda passione porta avanti da anni, senza scopo di lucro, per contribuire alla sua conoscenza e alla sua divulgazione, con particolare riferimento al periodo nuragico, al periodo romano e al periodo medievale.

Nel perseguire le sue finalità, l’associazione Memoriae Milites collabora anche con enti, istituti, scuole, università, privati, altre associazioni e in genere in occasione di avvenimenti e manifestazioni di particolare interesse, autonomamente e su invito. A richiesta cura anche lezioni mirate e visite guidate a gruppi e scolaresche nei siti e presso i monumenti di maggiore interesse.

Nessun commento:

Posta un commento